Il colosso sudcoreano dell’elettronica Samsung ha recentemente confermato una partnership con Enjin, facendo volare il prezzo del token ENJ di oltre il 70% in un giorno. La possibilità di una collaborazione fra le due aziende era già stata ventilata il mese scorso nel corso della presentazione del nuovo Samsung S10, quando era apparso uno screenshot del wallet crypto che verrà installato di default con i loghi di Basic Attention Token e Enjin:

Enjin Coin, lanciata da un’ICO da 23 milioni di dollari nel 2017, è un token ERC-20 (basato quindi sulla blockchain di Ethereum) che punta a rivoluzionare il settore del gaming online grazie ad una stretta integrazione con le piattaforme di sviluppo. Nell’ecosistema progettato da Enjin gli utenti sono in grado di fare acquisti in-game, ricevere premi ed effettuare donazioni utilizzando la propria Coin, che ha una total supply di 1 miliardo di ENJ.

enjin coin, la crypto per i gamer

Nelle intenzioni degli sviluppatori, Enjin sarà integrato nativamente nei videogiochi in uscita e in sempre più dApps, grazie alla stretta collaborazione con alcuni sviluppatori che sfrutteranno la blockchain di ENJ per il rilascio di nuovi titoli, andando ad insidiare altre crypto molto incentrate sul gaming come Tron (TRX).

E’ possibile fare trading di Enjin Coin su diversi exchange: per facilità d’uso e affidabilità la scelta non può che ricadere su Binance, che permette di acquistare ENJ con Bitcoin, Ethereum e Binance Coin.

Ottime notizie per la criptovaluta del gaming, dunque. Anche se è ancora presto per capire esattamente come sarà strutturata la collaborazione, i dettagli emersi dagli ultimi annunci di Samsung fanno ben sperare: Blockchain Keystore, questo il nome dell’applicazione sviluppata da Samsung che ha scatenato la salita di ENJ, permetterà la gestione di asset crypto basati sulla blockchain di Ethereum, incluso ovviamente il supporto al suo ricco parco di dApps. Sorprende l’assenza di Bitcoin dal wallet, anche se non è impossibile che venga aggiunto in un secondo momento con il rilascio globale del nuovo smartphone di casa Samsung.

Leave a comment