Justin Sun è un imprenditore cinese fondatore e attuale CEO di TRON, una criptovaluta decentralizzata per la condivisione di contenuti ormai stabilmente dentro la top 20 per capitalizzazione di mercato.

Justin Sun, studi e curriculum

Nonostante la giovane età (è nato nel 1990), Justin può vantare un curriculum di tutto rispetto: dopo aver studiato in patria e negli Stati Uniti, ha lavorato presso Ripple dal 2013 al 2016, occupandosi dello sviluppo del mercato asiatico. Un’attività che non gli ha impedito di fondare Peiwo, un’app per lo streaming vocale popolarissima in Cina.

Nel 2017 fonda la TRON Foundation, l’organizzazione che curerà la creazione e lo sviluppo della sua nuova creatura: TRON è una criptovaluta decentralizzata per la condivisione di contenuti con costi di transazione bassissimi. Nel tempo l’idea si evolve, fino a diventare, almeno nelle intenzioni di Justin, un serio concorrente di Ethereum.

Il lancio di TRON, nonostante l’entusiasmo del mercato, non è esente da polemiche: diversi analisti segnalano parti del suo white paper come interamente copiate, ma l’azienda attribuisce il tutto ad una serie di errori di traduzione.

A Dicembre 2018, Justin Sun è uno dei primi laureati alla Hupan University, l’università per imprenditori istituita dal fondatore di Alibaba Jack Ma.

Justin Sun e BitTorrent

A Giugno 2018 Justin Sun annuncia l’acquisto dalla popolare piattaforma torrent BitTorrent per 140 milioni di dollari. Il client di BitTorrent può vantare più di 100 milioni di utenti in 138 paesi, e rappresenta un passo importante per la diffusione e l’adozione delle criptovalute.

i loghi di tron e bittorrent

In seguito all’acquisizione da parte di TRON, anche BitTorrent si dota di un token: BTT è uno dei primi token ad essere creato sulla blockchain di TRON con il nuovo formato proprietario TRC10, e nelle intenzioni degli sviluppatori permetterà agli utenti di accedere a download più veloci e ricevere ricompense per la condivisione di file sulla sua rete.

Justin Sun e Warren Buffett

Ai primi di Giugno 2019, Justin Sun annuncia tramite il suo prolifico account Twitter la vincita di un’asta di beneficienza per aggiudicarsi una cena con il celebre imprenditore ed economista Warren Buffett. L’incontro si annuncia particolarmente rilevante perché l’oracolo di Omaha, come è soprannominato l’anziano miliardario, è sempre stato molto critico riguardo Bitcoin e le criptovalute in generale.

Leave a comment